Singapore Noodles


I Singapore Noodles, sono un primo piatto o un piatto unico, a base di vermicelli di riso, insaporiti da polvere di curry, germogli di soia, salsa di soia, peperoni e può esser accompagnato da carni e pesce. Nasce originariamente a Hong Kong, e vede il suo successo soprattutto nei paesi come in Gran Bretagna, Australia, Stati Uniti e Canada, dove diventa un emblema della cucina cinese take away.

Ingredienti per 4 persone

  • 150 g di vermicelli di riso
  • 100 g di filetto di maiale tagliato a striscioline fini
  • 100 g di gamberi freschi sgusciati
  • 2 cucchiaini di salsa di soia
  • 2 cucchiaini di sakè
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 1 cucchiaino di curry giallo in polvere
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 pizzico di zucchero
    Se serve qualche cucchiaio d’acqua calda
  • 2 uova sbattute
  • 1 cucchiaino d’olio di semi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di zenzero grattugiato
  • 2 scalogni
  • ¼ di peperone rosso
  • ¼ di peperone verde
  • 100 g di germogli di soia
  • Erba cipollina
  • 2 cucchiai di olio di semi

Preparazione

  1. Marinate i gamberi assieme alle striscioline di filetto di maiale nella maizena stemperata nel sakè e nella salsa di soia. Il tempo di marinatura è quello necessario per la preparazione degli altri ingredienti.
  2. Nel frattempo tritare l’aglio con lo scalogno molto finemente e tagliate i peperoni a striscioline fini.
  3. Portare a ebollizione dell’acqua. Quando bolle, spengete il fuoco, versate i vermicelli di riso e lasciateli nell’acqua bollente per 3 minuti. Trascorso il tempo, scolate gli spaghettini e risciacquateli sotto l’acqua fredda in modo che il loro amido venga lavato via e non si attacchino tra di loro.
  4. Scaldate 1 cucchiaino d’olio di semi nella Padella Party Severin a media temperatura, e strapazzate le 2 uova sbattute. Tenetele poi la parte.
  5. Scaldare 2 cucchiai d’olio di semi nella Padella Party Severin e fate soffriggere leggermente l’aglio, lo scalogno e lo zenzero. Dopo 2 minuti aggiungete lo zenzero grattugiato e il curry giallo.
  6. Scolate i gamberi e il maiale dalla marinata e aggiungetelo nella Padella Party. Lasciate che il tutto si cuocia e si colori per 3 minuti.
  7. Aggiungete i peperoni e i germogli di soia. Lasciate cuocere il tutto per 3 minuti girando il tutto con un mestolo.
  8. Aggiungete, infine, i vermicelli di riso e la salsa di soia dove avrete in precedenza stemperato un pizzico di zucchero. Se è necessario, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua calda per agevolare la cottura.

Giulia Godeassi

Da una passione innata per la cucina, fin da piccola armeggiava con mestoli e padelle. Attenta alle nuove esigenze alimentari e alla continua ricerca di materie prime che son andate perdute con il tempo, ama proporre ricette con ingredienti riscoperti. Nuvole di farina, verdure colorate e profumate spezie, possono tramutare un semplice piatto in una goduriosa pietanza per i palati più sopraffini.


http://julietsbelly.blogspot.it

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *