Per i papà di tutte le età

La festa del papà è una di quelle feste gioiose in occasione delle quali avvengono delle vere e proprie riunioni di famiglia, dove attorno alla stessa tavola si festeggiano i papà anche di 3 generazioni. Questo è il motivo per il quale, in virtù del numero di commensali che generalmente si riuniscono, propongo delle ricette da buffet che possono essere preparate in anticipo, ad esempio il giorno prima, sono adatte anche ai bimbi e soprattutto sono perfette anche per i celiaci, utilizzando naturalmente alimenti consentiti. Il pane delle tartine che vedete in foto è pane senza glutine.

Tartine delicate al salmone

festa-del-papa-luna (3)

Ingredienti

  • 20 fette di pane a cassetta
  • 200 g di mascarpone
  • 150 g di salmone affumicato
  • 20 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 g di noci
  • salmone e gherigli di noce per guarnire

Preparazione

  1. Versare le noci nel tritatutto e tritarle finemente.
  2. Aggiungere il salmone, il parmigiano ed il mascarpone. Frullare bene al fine di ottenere una crema corposa ed omogenea. Nel caso dovesse risultare troppo solida aggiungere un cucchiaino di latte e mescolare bene.
  3. Privare le fettine di pane dalla crosta, quindi con un tagliapasta ricavare delle tartine.
  4. Spalmare sulle tartine la crema ottenuta e guarnire con i gherigli di noce e alcune strisce di salmone affumicato.
  5. Conservare in frigo fino al momento di servire.

Tartine alle noci e gorgonzola

festa-del-papa-luna (8)

Ingredienti

  • 20 fette di pane a cassetta
  • 200 g di mascarpone
  • 150 g di gorgonzola
  • 50 g di noci
  • gherigli di noce per guarnire

Preparazione

  1. Versare 50 g di noci nel tritatutto e tritarle finemente.
  2. Aggiungere il gorgonzola ed il mascarpone. Frullare bene al fine di ottenere una crema solida ed omogenea.
  3. Privare le fettine di pane dalla crosta, quindi con un tagliapasta ricavare delle tartine.
  4. Spalmare sulle tartine la crema ottenuta e guarnire con i gherigli di noce.
  5. Conservare in frigo fino al momento di servire.

Baci al cioccolato e mandorle

festa-del-papa-luna (6)

Ingredienti per circa 30 baci

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 100 g di zucchero
  • 50 ml circa di latte
  • 100 g di mandorle
  • 100 g di biscotti

Per la copertura:

  • 50 g di mandorle
  • 50 g di cioccolato bianco
  • 50 g di codette di zucchero colorate

Preparazione

    1. Tostare le mandorle (è possibile compiere quest’operazione in una padella antiaderente sul fuoco a fiamma bassa o in forno caldo per qualche minuto), quindi versarle nel tritatutto e ridurle in una fine granella.
    2. Fondere il cioccolato fondente, in microonde per circa 50 secondi alla potenza di 650 W oppure a bagnomaria.
    3. Introdurre lo zucchero nel recipiente per frullatura Severin, quindi aggiungere il latte e frullare con la frusta di acciaio per 5 minuti, affinché lo zucchero si sciolga.
    4. Aggiungere al composto di zucchero e latte il cioccolato fuso, mescolare bene ed unire le mandorle.
    5. Trasferire il composto nel tritatutto, quindi unire anche i biscotti ed azionare l’elettrodomestico per amalgamare bene ed ottenere un composto solido tale da consentire di modellare le sfere di cioccolato. Se il composto risultasse troppo umido aggiungere degli altri biscotti tritati, poco per volta, altrimenti se il composto fosse eccessivamente solido, aggiungere del latte a cucchiaini, poco per volta.
    6. Prelevare piccole quantità di impasto con l’ausilio di un cucchiaino da caffè o da tè e, con le mani unte di burro o umide, formare delle sfere che andranno poi passate nella granella di mandorle, nel cioccolato bianco fuso oppure nelle codette di zucchero colorate.
    7. Porre in frigo i baci ottenuti fino al momento di servirli.

set-frullatore-immersione-severin-sm-3798

Maria Giovanna Loggia

Maria Giovanna, alias Luna, ha scoperto la passione per la cucina da adulta infatti aveva sempre cucinato “per necessità”. La sua cucina è semplice ed economica e le sue ricette sono spesso il risultato di rielaborazioni di preparazioni classiche infatti ama sperimentare piatti “alternativi” adatti a chi ha particolari esigenze alimentari... o semplicemente a chi ha dimenticato di fare la spesa!


http://www.ipasticcidiluna.com/

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *