Mini farfalle al pesto di rucola e cetrioli ripieni

Che lo trascorriate al mare, in montagna, immersi nel verde o a casa l’ideale per Ferragosto è preparare piatti semplici e gustosi, con ingredienti di stagione, da mangiare freddi o a temperatura ambiente. Se siamo in tanti è ancora più semplice: ciascuno porta qualcosa e si organizza uno sfiziosissimo pranzo stile buffet.

Mini farfalle al pesto di rucola con mozzarella e pomodorini

3. Mini farfalle con pesto di rucola, mozzarella e pomodorini_small

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr. di mini farfalle
  • 2 mozzarelle
  • 8/10 pomodorini
  • olio extravergine d’oliva

Per il pesto di rucola

  • 2 mazzetti di rucola
  • 2 manciate di nocciole (oppure mandorle o pinoli secondo gradimento)
  • parmigiano reggiano a pezzetti
  • pecorino romano a pezzetti
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale grosso

Preparazione

  1. Lavate bene la rucola, sgocciolatela, quindi mettetela nel mixer. Aggiungete le nocciole, i formaggi, l’aglio e il sale.
  2. Versate un po’ di olio d’oliva e iniziate a frullare a bassa velocità. Aggiungete piano piano altro olio d’oliva fino ad ottenere una crema densa ed omogenea.
  3. Prima di utilizzarlo, conservate il pesto in frigo dentro un vasetto o un contenitore ermetico purché sia ricoperto di olio.
  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e passatela sotto acqua fredda corrente per bloccare la cottura.
  5. Insaporite la pasta con il pesto di rucola, quindi aggiungete i pomodorini e la mozzarella tagliati a pezzetti. Mescolate per far insaporire.

Se vi avanza del pesto è possibile congelarlo in piccoli vasetti e scongelarlo in frigorifero oppure a temperatura ambiente quando deciderete di utilizzarlo.

Cetrioli ripieni con crema di tonno e formaggio

6. Cetrioli farciti con crema di tonno e formaggio_small

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cetrioli sodi e lunghi a buccia liscia
  • 120 gr. di formaggio cremoso secondo gradimento (caprino, brie, robiola, stracchino, crescenza, philadelphia)
  • 160 gr di tonno (1 scatoletta)
  • una decina di capperi sotto sale
  • qualche fogliolina di menta
  • paprika dolce
  • semi di chia
  • sale
  • cracker artigianali

Preparazione

  1. Lavate bene i cetrioli, asciugateli, eliminate le estremità.
  2. Se volete dare un simpatico effetto striato, con un pelapatate incidete la buccia nel senso della lunghezza, lasciate intatta una striscia di buccia di larghezza identica a quella della prima incisione e procedete così per ottenere un effetto bicolore verde chiaro/verde scuro.
  3. Tagliate i cetrioli a pezzi lunghi circa 3 cm.
  4. Con un leva-torsoli svuotate ogni cilindro di cetriolo della polpa interna, senza romperlo.
  5. Disponete i cetrioli su un piatto da portata, ciascuno sopra un cracker.
  6. Mettete nel mixer metà della polpa dei cetrioli (la polpa rimanente potete usarla nell’insalata), il formaggio, i capperi sciacquati bene sotto acqua corrente, la menta.
  7. Azionate il mixer fino ad ottenere una crema densa ed omogenea. Regolate di sale se necessario.
  8. Trasferite la crema di tonno e formaggio in frigo per almeno mezz’ora quindi riempiete i cetrioli aiutandovi con una sac à poche o una siringa per dolci con un beccuccio di media grandezza.
  9. Guarnite con un po’ di paprika dolce e qualche seme di chia e tenete in frigo fino al momento di servire.

set-frullatore-immersione-severin-sm-3798

Daniela Rigli

Nata a Firenze da madre napoletana e padre fiorentino, Daniela è foodblogger dal 2008. Sul suo sito pubblica ricette veloci ma sane, adatte alle donne dei tempi moderni che, come lei, sono perennemente di corsa tra casa, lavoro e famiglia. Non potrebbe mai vivere senza pasta e pizza ma ama tutto il cibo. Cucinare per lei significa divertirsi, svagarsi ma anche sperimentare, godersi ogni singolo momento della preparazione di quel piatto.


http://www.ideericette.it

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *