Coccole per cena

La Festa della Donna è uno di quei momenti in cui ci si ritaglia del tempo per sé stesse e si approfitta della giornata per coccolarsi in modo particolare. Chi preferisce trascorrere in casa questa ricorrenza, in compagnia di amiche o in famiglia, generalmente si concede il proprio comfort food preferito, e queste sono le due preparazioni che vi suggerisco per coccolarvi in compagnia delle persone che vi fanno stare bene e ridere, magari con davanti un calice di vino rosso.

Linguine strapazzate con crema di uova, pancetta e granella di pistacchi

menu-festa-della-donna-luna (4)

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di linguine
  • 3 uova
  • 200 g di pancetta
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g di formaggio grattugiato, parmigiano o pecorino
  • 100 g di pistacchi di Bronte
  • olio extravergine di oliva D.O.P.
  • sale
  • pepe nero

Preparazione

  1. Porre l’acqua per la cottura della pasta a scaldare;
  2. In un saltapasta, o padella a bordi alti, versare l’olio extravergine di oliva e lo spicchio d’aglio intero, quindi porre sul fuoco e lasciare imbiondire l’aglio, che poi andrà messo via;
  3. Aggiungere la pancetta tagliata a cubetti e lasciare insaporire;
  4. A parte versare le uova nel recipiente per frullatura Severin e strapazzarle velocemente con la frusta di acciaio, dopo aver aggiunto sale e pepe;
  5. Cuocere la pasta avendo cura di scolarla al dente e di tenere da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura
  6. Nel frattempo versare i pistacchi nel tritatutto e ridurli in granella
  7. Una volta scolate le linguine, versarle nel saltapasta e farle insaporire velocemente a fiamma vivace, quindi versare le uova strapazzate ed il formaggio e mescolare velocemente. Se necessario aggiungere qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta.
  8. Servire le linguine e spolverare con abbondante granella di pistacchi e del pepe nero.

Profiteroles alla crema

menu-festa-della-donna-luna (7)

Ingredienti per la preparazione di 35-40 bignè

  • 250 ml di acqua
  • un pizzico di sale
  • 90 g di burro
  • un cucchiaino di zucchero
  • 150 g di farina 00
  • 4 uova

Ingredienti per la crema

  • 1 l di latte
  • 6 cucchiai colmi di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai colmi di farina 00
  • un cucchiaio colmo di amido di frumento
  • semi di una bacca di vaniglia
  • una noce di burro.

Per la copertura con glassa di limone

  • 200 g di zucchero a velo
  • succo di limone q.b.

Per la copertura con cioccolato fondente

  • 100 g di cioccolato fondente

 

Preparazione dei bignè

  1. In una casseruola portare ad ebollizione l’acqua con il sale ed il burro
  2. Togliere la casseruola dal fuoco e aggiungete lo zucchero e la farina
  3. Amalgamare energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo quindi rimettere sul fuoco e continuare a mescolare finché il composto non si staccherà dalle pareti
  4. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire per qualche minuto quindi aggiungere le uova, uno per volta, avendo cura di aggiungere il successivo solo dopo che il precedente sarà già ben incorporato. L’impasto dovrà avere una consistenza corposa tanto da non scivolare da un cucchiaio posto in posizione verticale
  5. Porre l’impasto in una sac a poche con inserita una bocchetta liscia e, tenendo questa in posizione obliqua rispetto alla superficie, formare delle palline ben distanziate su una teglia da forno imburrata ed infarinata o ricoperta di carta da forno
  6. Infornare i bignè nel forno già caldo a 200°C e cuocerli per 15-20 minuti circa, finché i questi non saranno colorati
  7. Una volta sfornati, lasciarli raffreddare bene.

Preparazione della crema pasticcera

  1. Porre il latte a scaldare in una casseruola con i semi di vaniglia
  2. A parte frullare le uova con lo zucchero, quindi unire poco a poco la farina e l’amido
  3. Aggiungere a filo il latte caldo, e mescolare bene
  4. Versare il composto in una casseruola e porre sul fuoco a fiamma bassa continuando a mescolare con un cucchiaio di legno finché la crema non avrà raggiunto la giusta consistenza, tipicamente corrisponde al momento in cui inizia l’ebollizione
  5. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare bene avendo cura di mescolare di tanto in tanto

Preparazione dei profiteroles

  1. Versare la crema pasticcera fredda in una sac a poche con bocchetta liscia e tubolare
  2. Farcire i bignè con la crema pasticcera fredda quindi posizionarli sul piatto da portata e formare via via la classica piramide. Ripetere l’operazione per ottenere 2 piramidi.
  3. Preparare la glassa al limone ponendo in un recipiente lo zucchero a velo ed un cucchiaino di succo di limone. Mescolare bene e se necessario aggiungere via via dell’altro succo ma facendo attenzione ad unirne poco per volta perché la glassa dovrà avere una consistenza piuttosto corposa, per questo sarà necessario pochissimo liquido. Versare la glassa al limone sulla piramide di bignè.
  4. Per la glassa al cioccolato fondere il cioccolato fondente a bagnomaria o per 10 secondi al microonde, mescolare bene per farlo sciogliere completamente quindi versarlo sull’altra piramide di bignè.

set-frullatore-immersione-severin-sm-3798

Maria Giovanna Loggia

Maria Giovanna, alias Luna, ha scoperto la passione per la cucina da adulta infatti aveva sempre cucinato “per necessità”. La sua cucina è semplice ed economica e le sue ricette sono spesso il risultato di rielaborazioni di preparazioni classiche infatti ama sperimentare piatti “alternativi” adatti a chi ha particolari esigenze alimentari... o semplicemente a chi ha dimenticato di fare la spesa!


http://www.ipasticcidiluna.com/

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *