Infuso alla menta piperita e granella di pistacchi

Oggi vi suggeriamo un uso differente del montalatte, adatto anche a preparare infusi. Sebbene la temperatura dell’acqua non arrivi mai all’ebollizione è comunque ideale per il consumo di tè e infusi. Questo infuso menta è fresco e dissetante, adatto per la stagione estiva. La granella di pistacchi gli conferisce quel tocco di originalità in più.

Ingredienti
per 2 tazze

  • 250 ml di acqua
  • 30 gr di foglie di menta piperita
  • 4 cucchiaini da caffè di polvere di pistacchi
  • pasta di pistacchi a piacere (per dolcificare)

Preparazione

  • Scaldare l’acqua nel Montalatte Severin usando la sola funzione per scaldare.
  • Mettere nell’acqua calda le foglioline di menta piperita, dopo averle ben lavate in acqua corrente e lasciar riposare per circa 20 minuti.
  • Filtrare l’infuso con un colino a maglie strette, dolcificare con qualche cucchiaino di pasta di pistacchi.
  • Servire l’infuso tiepido, accompagandolo con biscottini al cioccolato e pistacchi.

Ornella Mirelli

Quando scopre che le piace raccontare di tradizioni culinarie, di emozioni legate al cibo come nutrimento del corpo e dell’anima, apre il blog Ammodomio, in cui parla di gesti antichi, di sapori, di profumi, di ricordi. Reinterpretare la cucina tradizionale della sua Puglia - schietta e genuina come lei - alleggerendola, è la sua missione. La cucina è il suo rifugio, il luogo del relax e del cuore. Sebbene saldamente ancorata alla tradizione culinaria pugliese, curiosa per natura, cerca nella rete stimoli nuovi e sfide quotidiane che affronta con entusiasmo.


http://www.ammodomio.blogspot.it

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *