Crepes alle fragole e zenzero caramellato

Ingredienti
Per le crepes:

  • 2 uova intere
  • 250 g di latte
  • 200 g di farina 00
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

Per la farcia:

  •  fragole q.b.
  • qualche pezzetto di zenzero caramellato
  • zucchero di canna q.b.
  • miele di acacia q.b.

Preparazione

  1. Sbattere le uova, il latte, l’olio e il cucchiaio di zucchero con una frusta.
  2. Mettere la farina in una ciotola, aggiungere il composto di latte, uova e olio un po’ alla volta per evitare i grumi e mescolare con la frusta.
  3. Quando la farina si è sciolta bene aggiungere il resto del composto liquido.
  4. Far riposare la pastella in frigo per un’ora.
  5. Lavare le fragole, tagliarle a pezzetti lasciandone alcune intere per decorare.
  6.  Tritare a coltello metà dello zenzero candito e tagliare a julienne l’altra metà.
  7. Mettere le fragole a pezzetti in una ciotola con lo zenzero tritato e un po’ di zucchero di canna. Mescolare bene.
  8. Riscaldare la crepiera al massimo della temperatura, appena la luce si spegne ridurre la temperatura fra 4 e 5.
  9. Versare un mestolo di pastella sulla crepiera e spargerla uniformemente aiutandosi con l’apposito attrezzo a T.
  10. Appena la crepe si asciuga e i bordi diventano leggermente dorati, girarla con la spatola.
  11. Far cuocere la crepe anche dall’altro lato.
  12. Distribuire un po’ di fragole a pezzetti e zenzero su metà crepe e ripiegare prima a metà e poi ancora a metà in modo da ottenere uno spicchio.
  13. Decorare con una fragola tagliata a ventaglio e lo zenzero julienne.
  14.  Cospargere con un po’ di miele e servire.

Alessandra Barbone

Alessandra, autrice del blog “I sognatori di Cucina e nuvole”, è barese purosangue. Vive al mare che ama, ma adora la montagna e tutta la natura. Golosa di dolci e cioccolato, adora peperoncino e spezie e fare la pasta fresca in casa. Diventata foodblogger per caso, quando è ai fornelli per cucinare si rilassa. Da quando non lavora più fuori casa, si dedica completamente al blog e alla famiglia.


http://sognatoridicucinaenuvole.blogspot.com

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *