Crêpes alle erbette

Ingredienti

Per le crêpes

  • 250g di farina
  • 4 uova
  • 50g di burro fuso
  • 500ml di latte intero
  • ½ cucchiaino di sale

Per il ripieno

  • 500 gr di erbette
  • 400 gr di ricotta
  • 60 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 uovo intero
  • burro, sale, pepe

Preparazione

  1. Preparate l’impasto per le crêpes mescolando la farina setacciata con le uova battute utilizzando un frullino elettrico
  2. Aggiungete poi il latte, il sale ed il burro fuso.
  3. Lasciate riposare la pastella per un’ora prima di utilizzarla.
  4. Accendete la Crêpiera Severin portandola al massimo della potenza. Quando la luce verde si accende l’apparecchio è pronto.
  5. Distribuite sulla crêpiera un mestolo di pastella e, utilizzando l’apposito utensile, stendetelo su tutta la superficie.
  6. Lasciate passare alcuni istanti e voltate la crêpe, portandola a cottura.
  7. Formate allo stesso modo le altre crêpes fino ad utilizzare tutta la pastella.
  8. Pulite le erbette, lavatele bene sotto l’acqua corrente e cuocetele per 5 minuti in una padella, a recipiente coperto, con la sola acqua rimasta sulle foglie dopo il lavaggio.
  9. Scolatele, strizzatele bene e tritatele fini.
  10. Mescolate le erbette con la ricotta, l’uovo e metà parmigiano. Salate e insaporite con una macinata di pepe.
  11. Spalmate le crêpes a meta con il ripieno e piegatele a ventaglio.
  12. Sistematele in una pirofila imburrata in un solo strato, sovrapponendole leggermente. Cospargetele con il resto del parmigiano e con qualche fiocchetto di burro e cuocetele in forno a 190° per 25 minuti circa.

Barbara Palermo

Barbara, allegra ed ottimista quarantaset- tenne a cui piace cucinare (e mangiare!), preferibilmente in compagnia del marito e degli amici, che sono spesso a casa sua in quel di Trieste. Nata e vissuta a Roma per 22 anni, si è spostata nel nord est per lavoro, incontrando "l'amore vero", un ingegnere avellinese: insieme hanno deciso che, visto che lì si mangiava e si viveva bene, Trieste sarebbe stata la giusta dimora per la loro famiglia.


http://ricettebarbare.blogspot.it

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *